Doha, campi da golf, isole, grattacieli e scorribande nel deserto

Racconti di viaggio

Qatar, una bellissima e preziosa perla circondata dal mare azzurro.
Doha è una città raffinata, circondata dall’ocra del deserto, un affascinante crogiolo di razze con boutique griffate e appartamenti. Personalmente trovo che non abbia niente da invidiare a Dubai, anzi ha una marcia in più.
Amo il suo deserto disseminato di attendamenti e mi piace lanciarmi con il 4×4 giù a rotta di collo dalle dune in piena adrenalina come in una giostra del luna-park.
Ebbene si sono un po’ scavezzacollo!

Il dune bashing è però consigliato solo per chi sa guidare sulla sabbia e non è debole di cuore.
In alternativa si può fare una partita a golf al Doha Golf Club o una galoppata all’ Equestrian Club e ovviamente tanto tanto shopping. Non mancano i luoghi di cultura.
La famiglia dello Sceicco, soprattutto Sua Altezza Sheikha Mozah bint Nasser al-Missned, ha dato un forte stimolo all’apertura di numerosi musei ricchi di collezioni fra cui il Museo di Arte Islamica costruito dal famoso architetto I.M. Pei.
Il museo appare come un monolite pieno di luce su una mini-isola artificiale che sembra un volto di donna mascherato da un velo.
Di sera mi piace passeggiare nel souq tra le botteghe di venditori di stoffe e di spezie e cenare in uno dei pittoreschi ristoranti godendomi lo struscio.
Ai nottambuli consiglio la lounge bar del W Hotel, dove è possibile bere ottimi drink e champagne e ballare al ritmo degli ultimi successi.
Per dormire ovviamente e assolutamente il W Hotel Doha. Triplo WOW!
Last but least, Qatar Airways con i suo comodi voli diretti da Roma, Milano e Venezia, l’economy class è confortevole, ma business class è veramente a 5 stelle. Le vip lounge in aeroporto e il magnifico servizio rendono questa compagnia in generale veramente unica.
Anzi io ci vivrei proprio nella loro lounge in aeroporto!!!

J’adore Qatar.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: