Formula Uno – George Russel sostituirà Lewis Hamilton nel GP di Sakhir

IL TEAM MERCEDES-AMG PETRONAS DI F1 CONFERMA LA SUA FIDUCIA A GEORGE RUSSELL

Il team #mercedesamgpetronasf1 ha raggiunto l’accordo con il team partner Williams. George Russel sostituirà Lewis Hamilton, positivo al Covid, nel GP di #Sakhir di questo fine settimana.

Russel è il quinto pilota a correre per il team #mercedesamgpetronasf1 dal 2010 ed è il terzo britannico a rappresentare Mercedes-Benz in #f1 dopo Sir Stirling Moss e #lewishamilton.

George fa parte del programma Mercedes-Benz Junior dal 2017, quando ha vinto il campionato GP3 Series come rookie, prima di ripetere l’impresa in Formula 2 nel 2018.

Dal 2019 è un pilota di Formula 1 a pieno titolo con la Williams #racing e ha raggiunto notevoli prestazioni di qualifica e di gara nelle ultime due stagioni.

Innanzitutto desidero ringraziare i nostri partner della Williams che, dimostrando grande spirito di collaborazione e apertura mentale, hanno permesso a George di correre per la Mercedes questo fine settimana. Gli incontri positivi e pragmatici con il team Williams sono stati fondamentali per raggiungere questo accordo“, ha commentato il Team Principal e CEO Toto Wolff.

Non sarà un compito semplice per George fare il passaggio dalla Williams alla W11, ma è pronto per la gara e conosce molto bene le gomme 2020 e come si comportano su questa generazione di monoposto. George ha dimostrato di essere in forma eccezionale quest’anno con la Williams, giocando un ruolo fondamentale nella scalata in griglia. Sono ottimista sul fatto che fornirà una ottima performance a fianco di Valtteri”.

Questa gara è anche un piccolo grande passo per noi. Un ragazzo del nostro programma Junior esordisce per la prima volta come titolare per il team Mercedes. Per questo fine settimana ci aspetta molto lavoro. La nostra attenzione e i nostri sforzi agonistici saranno rivolti a Valtteri e George, al scopo di massimizzare il nostro punteggio come squadra. I nostro pensiero va anche a Lewis, cui auguriamo una pronta guarigione.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: