Nissan svela gli interni del Nuovo Qashqai

Sempre più connessa, materiali di pregio e cura dei dettagli per un abitacolo ancora più confortevole e spazioso.

Sono questi gli ingredienti della terza generazione del Nissan Qashqai, che arriverà nella prossima primavere con l’obiettivo di consolidare la posizione di uno dei modelli più apprezzati in Europa nel competitivo settore dei Suv compatti di segmento C.
Dopo quasi 15 anni di vendite, i designer e gli ingegneri di Nissan, hanno raccolto il parere di milioni di clienti per fare in modo che il C-SUV di terza generazione fosse un veicolo senza compromessi, pensato e progettato per riscrivere, in termini di esclusività, design e praticità, gli standard del segmento.
In attesa che il modello sia a disposizione dei concessionari, la casa automobilistica giapponese ha svelato alcuni dettagli sugli interni che saranno al centro dell’attenzione del nuovo modello per soddisfare le aspettative dei clienti.

Eleganza e comfort sono le parole d’ordine a cui si sono ispirati in Nissan per progettare il nuovo Qashqai che coniuga esclusivi elementi di design ad avanzate tecnologie di bordo, per trasmettere comfort e qualità a guidatore e passeggeri.


Una vettura più intelligente e confortevole

A bordo del nuovo Qashqai i più avanzati sistemi tecnologici della Nissan Intelligent Mobility, con comandi sempre più a portata di mano garantiranno una guida assistita e sicura. Ma la prima vera sorpresa per gli occupanti saranno i nuovi interni accoglienti ed eleganti, con l’esclusiva funzione massaggiante in tre diverse modalità, disponibile sui sedili anteriori degli allestimenti top di gamma, che si può impostare direttamente dal sistema di infotainment Nissan Connect.
Grande equilibrio tra estetica, ergonomia e funzionalità, con particolare attenzione alla concole centrale, dove trova posto il nuovo selettore elettronico della trasmissione automatica.

Sui modelli a trazione integrale, la selezione delle diverse modalità di guida avviene tramite un anello cromato opaco e una finitura superiore nero lucido. Non mancheranno soluzioni tecnologicamente avanzate per sistema di infotainment del nuovo Qashqai con servizi di connettività ai vertici della categoria.

E’ garantita l’interazione immediata con gli smartphone, In-Car Wi-Fi per collegare fino a sette dispositivi e Nissan Connect Services, l’app dedicata per gestire e monitorare il veicolo.

Nuovo display ad alta risoluzione

Alle funzioni di navigazione, intrattenimento e impostazione si accede attraverso un nuovo display ad alta risoluzione da 9”, attraverso il quale accedere a tutte le ed è compatibile sia con Android Auto che con Apple CarPlay. Nuovo anche il display TFT multifunzione da 12,3” interamente elettronico e ad alta definizione. L’innovativo Head Up Display (HUD) da 10,8”, il più ampio della categoria, proietta sul parabrezza nel campo visivo del conducente informazioni su itinerario, traffico e assistenza alla guida.

Funzioni Home-to-Car

Le funzioni Home-to-Car sono compatibili con i dispositivi Assistente Google e, per la prima volta, anche con Amazon Alexa. A completare il comfort di bordo, l’impianto audio Bose Premium, che garantisce una riproduzione impeccabile sia dalla radio DAB che dallo smartphone.
Un’altra novità assoluta sulla gamma Qashqai, l’innovativo servizio Stolen Vehicle Tracking( che mette il conducente in contatto con la polizia e servizi di assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, per segnalare automaticamente il furto del veicolo (tramite l’app Nissan Connect) e attivare il suo tracciamento e il ritrovamento.


Sicurezza e più spazio

Come nelle precedenti generazioni, anche il nuovo Qashqai offre al conducente il massimo controllo sulla strada grazie a una visibilità ottimale in tutte le direzioni, garantita da varie migliorie quali: angolo di apertura del parabrezza più ampio, montante anteriore più sottile, retrovisori esterni fissati alla portiera e non al montante, per ridurre al massimo gli angoli ciechi.
Il passo più lungo e un’organizzazione più efficiente e razionale dell’abitacolo offrono maggiore spazio agli occupanti.

Per i passeggeri nei sedili posteriori lo spazio per le ginocchia è aumentato di 28 mm per arrivare a 608 mm.

Anche la distanza fra i due sedili anteriori aumenta, così come lo spazio per la testa delle sedute anteriori e posteriori, 15 mm in più, grazie alle dimensioni esterne leggermente superiori.
I sedili regolabili in altezza e longitudinalmente accolgono comodamente passeggeri adulti fra i 145 cm e i 192 cm di altezza. Inoltre la seduta anteriore inclinabile, disponibile sull’allestimento top di gamma, permette regolazioni più accurate e personalizzate per il massimo comfort.

La conformazione dello schienale e delle sedute e l’angolazione dell’imbottitura sono state messe a punto per offrire un miglior supporto laterale e dare più sicurezza quando la guida si fa più sportiva.


Nel segno della praticità


Il nuovo Qashqai più spazioso e comodo risponde perfettamente alle piccole e grandi esigenze di ogni giorno ed è in grado di trasportare agevolmente ogni carico, dai passeggini alla spesa. Il portellone elettrico ad apertura automatica permette di accedere facilmente al bagagliaio anche con le mani occupate.

La capacità complessiva aumenta di 74 litri rispetto alla precedente generazione, in parte grazie al pianale di carico più basso di 20 mm, conseguenza della nuova configurazione delle sospensioni posteriori.
Tutte le soluzioni già apprezzate nella precedente generazione, come ad esempio i vani portaoggetti laterali sopra i passaruota e il Flexible Luggage Board System, sono state mantenute e migliorate.

Per agevolare le operazioni di carico al buio, il bagagliaio è dotato di un doppio sistema di illuminazione.

È stata aggiunta anche una presa da 12 V per alimentare dispositivi elettrici come i frigoriferi da campeggio.
Anche gli scomparti nell’abitacolo sono stati ripensati per migliorarne la funzionalità. I due porta bicchieri anteriori sono ora più distanziati, per un uso più agevole, mentre gli alloggiamenti nelle portiere possono ospitare bottiglie da 1,5 litri, non più solo 500 ml come in precedenza.

Il nuovo design ancora più ergonomico delle porte facilita la salita e la discesa dal veicolo, anche in caso di spazi angusti.

Dalle intuitive funzioni dell’app per smartphone al comfort e alla praticità dei sedili massaggianti e del volante riscaldato, dalle finiture e i materiali di pregio alla posizione di guida dominante e al notevole spazio per oggetti e passeggeri.

Ci sono, insomma, si presenta con tutte le carte in regola perché anche la terza generazione di questo crossover medio possa farsi nuovamente apprezzare dalla clientela.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: