In diretta dalla Dakar 2021 – Finale di tappa con il brivido per il Graelion

Il messaggio audio di Beppe Simonato con il report della giornata


Prosegue il cammino della carovana della Dakar, che oggi ha portato gli equipaggi verso le coste del Mar Rosso.

Al bivacco di Neom, che domina lo stretto di Tiran (ai confini di Egitto, Israele e Giordania), anche Beppe Simonato e Claudio Berro, a bordo del loro Graelion, il veicolo #4×4 heavy duty multifunzione progettato e prodotto dall’azienda abruzzese #Tekne,impegnato a livello sperimentale in questa difficile competizione.
Una volta scesi dal camion, però, per loro un’amara sorpresa che ha preoccupato non poco .

E’ stata,infatti, rilevata una copiosa perdita di olio all’interno della ruota anteriore sinistra. Un segnale sicuramente non proprio ottimale che il Graelion ha mandato al’equipaggio italiano. Così Simonato e Berro hanno indossato un’altra volta i panni del meccanico e si sono messi subito al lavoro, seguendo le indicazioni dei tecnici dall’Italia, nel tentativo di porre rimedio a questa difficile situazione. Una notte molto intensa per loro, nella speranza di essere nuovamente pronti al via domattina.
La Dakar, dunque, si conferma ancora una volta una gara dura e impegnativa per tutti.

Domani la carovana affronterà la 9 tappa con ritorno nuovamente a Neom, dopo circa 580 chilometri. Il traguardo finale di Jedda si avvicina e mandiamo un “in bocca al lupo” al Graelion, per il proseguimento del proprio cammino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: