LAVAZZA PROSEGUE L’ATTIVITA’ DI FORMAZIONE SUL MONDO DEL CAFFE’ PER GLI STUDENTI DELL’UNIVERSITA’ DI POLLENZO


La formazione sul caffè, organizzata da Lavazza per gli studenti dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, non si ferma.

In tutte le quindici edizioni passate, gli incontri si sono svolti presso il Training Center #lavazza di Settimo Torinese, sede principale del più grande network di formazione sul caffè al mondo. In questo periodo particolare, l’appuntamento è confermato. cìCambiano le modalità di svolgimento: dall’8 all’11 febbraio, attraverso una “webinar room” online sulla piattaforma Blackboard Collaborate. Gli studenti dell’Università fondata da Slow Food, potranno fare una full immersion nel mondo del caffè per scoprirne i segreti più nascosti.

Il Training Center Lavazza

Grazie alla continua attività di formazione promossa dal Training Center #lavazza, riconosciuto come sede didattica dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, gli studenti della facoltà, provenienti da tutto il mondo, potranno apprendere tutto sul caffè – dalla materia prima alle strategie di comunicazione aziendale – grazie alle lezioni tenute dai formatori del Training Center, dai manager #lavazza e dai responsabili delle divisioni interne più strategiche.

Lo stage prevede quattro giornate formative con un’immersione totale nel mondo del caffè per conoscerne tutti suoi aspetti.

Gli studenti avranno modo di approfondire diversi argomenti: dalla storia e diffusione del caffè nel mondo, passando per lo studio della chimica e della sua classificazione botanica, fino a toccare temi come la comunicazione d’impresa e la sostenibilità, valore di grande rilevanza per #lavazza.

Il primo giorno gli studenti saranno accolti da Giuseppe Lavazza, Vicepresidente del Gruppo, che li introdurrà al mondo #lavazza, raccontandone la storia, l’heritage e i progetti sviluppati negli anni. Seguirà poi la lezione sulla classificazione botanica del caffè – con un focus sulle specie arabica e robusta – sulla raccolta e sull’intero ciclo produttivo.

La giornata si concluderà con un approfondimento sulla composizione chimica del caffè e dei cambiamenti fisici e chimici che hanno luogo durante il processo di tostatura.

Analisi sensoriale del caffè

La seconda giornata sarà dedicata all’analisi sensoriale del caffè, con un’introduzione alle tecniche di assaggio e alla terminologia appropriata da utilizzare nel settore. Successivamente, si spiegheranno le modalità con cui #lavazza si approvvigiona di caffè e i luoghi da cui questo proviene. La giornata si concluderà con un workshop online sul green coffee.

L’intera mattinata di mercoledì 10 febbraio sarà dedicata alle strategie di comunicazione e di marketing aziendali. Il focus sarà su The New Humanity, progetto artistico che pone al centro l’uomo e valori come la solidarietà e la sostenibilità e sul nuovo progetto 1895 Coffee Designers by Lavazza. Il pomeriggio gli studenti saranno impegnati in una sessione virtuale sulla preparazione del caffè espresso e del cappuccino.

Corporate Social Responsibility

Nella mattinata dell’ultimo giorno si affronterà il tema della Corporate Social Responsibility, approfondendo le modalità in cui questo valore viene declinato nel Gruppo #lavazza: dall’impegno aziendale per ridurre l’impatto ambientale delle attività di produzione del caffè ai progetti che #lavazza sostiene per promuovere pratiche sostenibili e il benessere sociale dei Paesi in cui opera. Il pomeriggio sarà invece dedicato ad una sessione virtuale sui diversi sistemi di produzione del caffè.

Continua così l’attività di formazione e di diffusione della cultura del caffè nel mondo promossa da #lavazza, grazie ad una duratura collaborazione con il mondo accademico e dell’alta gastronomia.

Si conferma anche il legame con Slow Food e la storica partnership con l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: