Irina Balaeva trasforma le buche in mosaici a Messina

Irina Balaeva, l’artista bielorussa, che ha deciso di mettere gratuitamente la sua arte al servizio di Messina, trasformando le buche dei marciapiedi in colorati mosaici.

Il suo nome è Irina Belaeva, in arte Irma. È nata a Minsk in Bielorussia, ma vive a Messina, dove si è trasferita per amore del marito messinese e della Sicilia.

L’idea di trasformare le buche dei marciapiedi in tappeti-mosaico l’è venuta passeggiando per la città. Il problema delle buche affligge la maggior parte delle città italiane. Le buche oltre ad essere pericolose sono anche antiestetiche.

Il Comune ha raccolto la sua proposta artistica di riqualificazione urbana.

E’ nato così il progetto “I tappeti di Irma” che ormai conta 35 opere.

Irina Balaeva (Irma) mentre esegue un mosaico a Messina.  Progetto : I tappeti di Irma
Irina Balaeva (Irma) – Immagine via FB

Irina ha raccolto cocci di piastrelle tra i materiali edilizi di risulta e dopo le prime prove a casa, ha creato i suoi tappeti-mosaico per strada riparando le buche e portando colore e bellezza dove prima c’era soltanto un grigio vuoto.

I tappeti di Irma. Mosaico di Irina Balaeva (Irma) a Messina
Mosaico di Irina Balaeva (Irma) – Immagine via FB

La sua opera presenta anche un doppio risvolto: abbellire le stra­de con ope­re bel­le e fun­zio­na­li e riciclare ma­te­ria­li che al­tri­men­ti an­dreb­be­ro spre­ca­ti.

Per continuare la sua missione Irma ha bisogno di materiali. Ha quindi lanciato un appello a tutti i Messinesi perché l’aiutino a trovare pezzi di piastrelle colorate e meravigliose come la Sicilia.

I mosaici della street artist possono essere ammirati su via­le Boc­cet­ta a Mes­si­na.

I tappeti di Irma. Mosaico di Irina Balaeva (Irma) a Messina
Messina: Mosaico di Irina Balaeva (Irma) – Immagine via FB

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: