40 anni e non sentirli per la “scatola magica” della Fiat

La Panda celebra i suoi primi 40 anni e per l’occasione l’icona funzionale di Fiat si rinnova e amplia la famiglia con la Nuova Panda Sport.

Inoltre, ora la gamma si declina in cinque allestimenti che rappresentano le tre nuove anime del modello. Sarà così più facile scegliere la versione che meglio risponde ai gusti e alle esigenze di chi è più attento allo stile cittadino (l’anima Life con gli allestimenti Panda e City Life); di quanti preferiscono una vita dinamica e dalla forte personalità (l’anima Sport con la nuova versione Sport); e infine degli amanti della libertà di viaggiare in qualunque contesto (l’anima Cross con gli allestimenti City Cross e Cross).

La Panda celebra i suoi primi 40 anni e per l’occasione l’icona funzionale di Fiat si rinnova e amplia la famiglia con la Nuova Panda Sport.
Una splendida quarantenne

La Nuova Panda rappresenta quindi la naturale evoluzione di un’invenzione che in 40 anni di vita è sempre stata sinonimo di simpatia, semplicità d’uso e versatilità.

Panda è tutto questo e anche qualcosa di più: un “brand” ricco di valenze razionali ed emotive, simbolo della libertà di viaggiare ma anche un prodotto entrato nella memoria collettiva al pari di altri oggetti nati dalla creatività italiana: dalla Fiat 500 alla Vespa Piaggio, dalla Moka Bialetti al Cubo di Bruno Munari.

«Dal 1980 ad oggi l’iconica city-car Fiat ha saputo conquistare il cuore di tutti, diventando l’auto dei record: la più venduta in assoluto in Italia da otto anni consecutivi e leader, insieme con la 500, del mercato delle city -car in Europa con oltre 375 mila auto vendute ogni anno – dichiara Luca Napolitano, Head of EMEA Fiat, Lancia & Abarth Brands –.

A questo successo hanno contribuito le tante serie speciali che sono state lanciate in questi anni per esplorare territori inusuali per una city-car.

Adesso il testimone passa alla Nuova Panda che giunge alla piena maturità compiendo un ulteriore salto in tema di rispetto dell’ambiente, tecnologia, distintività, divertimento e funzionalità per le quali, da sempre, Panda primeggia con soluzioni ingegnose che consentono alla “scatola magica” di evolvere negli anni, pur rimanendo sempre fedele a se stessa».

Tre anime e un’auto

Come detto, un’automobile con tre anime diverse (Life, Sport e Cross) e un’ampia scelta di allestimenti per la Nuova Panda che conferma di essere l’unica city-car del segmento a vantare un’offerta completa in termini di trazioni (4×2 e 4×4) e propulsori (Benzina 4×4, Ibrida, Metano e Gpl).

Molte anche le novità, come nuovi paraurti , nuovi cerchi (da 15” per le versioni Life e Cross e in lega “Sport” da 16”), nuovi colori ( Blu Ceramico e Grigio Opaco ), e la nuova radio Touchscreen da 7” con sistema digitale DAB, predisposizione Apple CarPlay e compatibile con Android .

Da segnalare , poi, che la nuova tecnologia Mild Hybrid è disponibile sull’intera gamma della Nuova Panda, assicurando così a tutti i vantaggi di una motorizzazione ibrida efficiente, compatta, leggera e accessibile.

Il tutto racchiuso in una “forma” familiare, robusta e rassicurante che suscita subito simpatia e complicità, sia nell’impiego in città, sia nei più remoti luoghi di montagna. Senza dimenticare le peculiarità che l’hanno resa famosa nel mondo: le dimensioni esterne compatte, il grande spazio interno configurabile e le originali combinazioni cromatiche.

La Panda celebra i suoi primi 40 anni e per l’occasione l’icona funzionale di Fiat si rinnova e amplia la famiglia con la Nuova Panda Sport.

La nuovissima Panda Sport per chi ama lo stile di vita dinamico

La nuova versione della Panda è immediatamente riconoscibile per alcuni elementi estetici distintivi: i nuovi cerchi in lega “Sport” da 16” bi-colore con gemme nere/rosse; le maniglie e le calotte degli specchi in tinta carrozzeria, che possono essere anche di colore nero lucido in abbinamento col tetto nero (optional); e l’esclusivo logo “Sport” cromato sulla fiancata laterale, sopra l’indicatore di direzione.

Inoltre, è disponibile la nuova ed esclusiva livrea Grigio Opaco.
La stessa caratterizzazione grintosa si ritrova all’interno dove risaltano la nuova plancia di colore titanio, i pannelli porte specifici in eco-pelle, l’inedito imperiale nero e i nuovi sedili con rivestimento in tinta grigio scuro, i dettagli in tecno-pelle, le fasce laterali in tessuto e cuciture rosse.

E per il cliente che vuole una immagine ancora più grintosa, la Nuova Panda Sport può essere dotata, a richiesta, dell’inedito Pack Pandemonio – chiaro tributo all’omonimo kit lanciato nel 2006 sulla Panda 100 HP – che include le pinze freni rosse, vetri oscurati e l’inedito volante in tecno-pelle con cuciture rosse.

Senza dimenticare la nuova radio Touchscreen da 7”n con alloggiamento per smartphone.
La gamma della Nuova Panda è già ordinabile presso tutte le concessionarie Fiat , a partire da 8.200 euro grazie agli incentivi statali, in caso di rottamazione, e in abbinamento allo specifico finanziamento realizzato in collaborazione con FCA Bank.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: