Bosch premiata con il Green Prix 2020

Premio per le aziende più innovative nel settore della mobilità sostenibile

Bosch premiata con il Green Prix 2020

Bosch ha ricevuto il Green Prix 2020, premio per le idee e soluzioni più sostenibili nel mondo dell’automotive. Bosch è fra le aziende più innovative nel settore della mobilità sostenibile.

A deciderlo è stata la giuria del Green Prix 2020, presieduta dal direttore editoriale dell’Agenzia di Stampa Italpress, Italo Cucci. La proclamazione è avvenuta lo scorso 15 ottobre, durante l’evento No Smog Mobility, che da 10 anni riunisce aziende, esperti e giornalisti per parlare di mobilità a basso impatto ambientale.

l premio, in ottica green, consiste in 10 alberi

Bosch è stata premiata nella sezione “Soluzioni” per gli investimenti dell’azienda nello sviluppo di tecnologie e prodotti dedicati ai veicoli a zero emissioni. I che andranno ad infoltire l’area verde all’interno della cittadella universitaria di Palermo.
Bosch è tra le prime aziende a proporre un programma completo di sistemi e componenti per la mobilità sostenibile e continua con studi avanzati per lo sviluppo dei sistemi di trattamento dei gas di scarico, per ridurre le emissioni di particolato fino al 70% in meno dello standard Euro 6D.

Bosch premiata con il Green Prix 2020
Carlo Mannu, Business Development & Air Quality Project Manager Bosch


“Nel 2030 continueremo ad avere una percentuale rilevante di veicoli con motore a combustione interna tradizionale, per questo motivo continuiamo a investire nel miglioramento di questo tipo di motorizzazioni” ha spiegato Carlo Mannu, Business Development & Air Quality Project Manager Bosch, durante l’evento No Smog Mobility.

“Per raggiungere gli ambiziosi obiettivi per la riduzione di emissioni di C02 una via è quella dei carburanti rinnovabili o dei carburanti sintetici”, ha concluso Mannu.
Accanto a Bosch i Green Prix 2020 sono andati a FORD nella categoria “Idee”, per avere realizzato la Mustang Mach-E, primo SUV elettrico della Casa e a Maserati, per avere disegnato, progettato e realizzato il nuovo motore elettrico “Nettuno” che equipaggerà la MC20.


Il settore di business Mobility Solutions è il più importante del Gruppo Bosch

Nel 2019 ha registrato un fatturato di 46,8 miliardi di Euro, equivalenti al 60 percento dei ricavi totali del Gruppo. Questi risultati rendono il Gruppo Bosch uno dei fornitori leader nel campo automotive. Il settore di business Mobility Solutions persegue la visione della mobilità del futuro sicura, sostenibile ed entusiasmante e combina l’expertise del gruppo in quattro ambiti di guida: personalizzata, autonoma, connessa ed elettrificata, offrendo ai propri clienti soluzioni di mobilità integrata.

Il settore di business Mobility Solutions opera a livello mondiale nelle seguenti aree di business: sistemi di iniezione per motori a combustione interna, mobilità e soluzioni alternative legate alla propulsione elettrica, sistemi di assistenza alla guida e di sicurezza, guida autonoma, tecnologie per informazione e comunicazione fra veicoli e fra veicoli e infrastrutture, concept e servizi per l’aftermarket. Bosch ha contribuito con importanti innovazioni all’evoluzione dell’auto come, per esempio, la gestione elettronica del motore, il sistema elettronico di stabilità ESP e la tecnologia common-rail per i motori diesel.
Il Gruppo Bosch è fornitore leader e globale di tecnologie e servizi. Grazie ai circa 400.000 collaboratori (al 31 dicembre 2019) nel mondo, impiegati nei quattro settori di business Mobi- lity Solutions, Industrial Technology, Consumer Goods e Energy and Building Technology, il Gruppo Bosch ha registrato un fatturato di 77,7 miliardi di euro nel 2019. In qualità di azienda leader nel settore IoT Bosch offre soluzioni innovative per smart home, smart city, Industry 4.0 e mobilità connessa. Inoltre, utilizza la propria competenza nella tecnologia dei sensori, dei software e dei servizi, oltre che nel proprio cloud IoT per offrire ai clienti soluzioni connesse, cross-domain da un’unica fonte.

L’obiettivo strategico del Gruppo è quello di fornire soluzioni innovative per una vita connessa che contengano intelligenza artificiale (IA) o che siano state sviluppate o prodotte grazie ad essa. Seguendo lo slogan “Tecnologia per la vita” Bosch, grazie ai suoi prodotti e servizi, migliora la qualità della vita offrendo soluzioni innovative in tutto il mondo. Il Gruppo è costituto dall’azienda Robert Bosch GmbH e da circa 440 tra consociate e filiali in oltre 60 Paesi. Se si includono i partner commerciali e di servizi, la rete ingegneristica, di produzione e vendita di Bosch copre quasi tutti i Paesi nel mondo. La base per la crescita futura della società è la forza innovativa, 72.600 sono i collaboratori Bosch impegnati nella ricerca e sviluppo in circa 126 sedi in tutto il mondo, nonché circa 30.000 ingegneri software.
Ulteriori informazioni sul sito www.bosch.com e www.bosch.it/stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: