CANTINE APERTE 2022: PER LA PRIMA VOLTA IN SCENA A FEUDO ANTICO


Feudo Antico apre le sue porte a visitatori e winelovers partecipando per la prima volta a Cantine Aperte in Abruzzo, la manifestazione organizzata dal Movimento Turismo del #vino regionale in programma sabato 28 e domenica 29 maggio, che vede l’adesione di oltre 40 aziende vitivinicole del territorio.

L’evento a #feudoantico sarà l’occasione per assaggiare i vini dell’azienda e conoscere il progetto di archeo-enologia nel cuore dell’Abruzzo: a partire dalle 15 di sabato 28 maggio e per tutta la durata dell’iniziativa, in gruppi di cinque persone, sarà possibile visitare la cantina e la zona archeologica, il sito della villa romana di epoca imperiale scoperta nel 2013 durante i lavori di preparazione del suolo per i primi reimpianti di pecorino. La visita e i wine tasting sono a ingresso libero.

Feudo Antico apre le sue porte a visitatori e winelovers partecipando per la prima volta a Cantine Aperte in Abruzzo
Il Presidente di Feudo Antico, Vittorio di Carlo

In programma anche alcune masterclass dedicate ai vini di #feudoantico: alle 16 si terrà una esclusiva verticale di quattro annate di Casadonna Pecorino Terre Aquilane IGP, Pecorino d’alta quota che nasce tra l’Alto Sangro e l’Altopiano delle Cinque Miglia, frutto dell’incontro di #feudoantico con lo chef tristellato #nikoromito. Alle 17, invece, è in programma una degustazione di quattro diverse espressioni di Rosato e di Montepulciano d’Abruzzo. Dalle 15 alle 20 esperti sommelier condurranno gli special tasting, degustazione dei vini della DOCG Tullum, per gruppi tra le sei e le otto persone. Seguirà la special dinner, cena di quattro portate in abbinamento ai vini #feudoantico, in collaborazione con Zietta al mercato, bistrot dello chef abruzzese Fabrizio Sacco.

Feudo Antico apre le sue porte a visitatori e winelovers partecipando per la prima volta a Cantine Aperte in Abruzzo
La nuova sede di Feudo Antico

Domenica 29 maggio, dalle 10 alle 20, si ripeteranno le visite guidate all’interno dell’azienda, accompagnate dalle degustazioni, e gli special tasting. Tornano anche le masterclass: alle 11 ci sarà nuovamente la verticale di quattro annate di Casadonna Pecorino Terre Aquilane IGP mentre alle 13 è in programma una degustazione di quattro etichette di
Pecorino, per capire come lo stesso vitigno può esprimersi in maniera differente. A partire dalle 14, invece, l’assaggio di quattro diversi Montepulciano d’Abruzzo. Lo special event di domenica 29 maggio verterà sull’abbinamento di formaggi del Bio Agriturismo Valle Scannese e vini di #feudoantico, dalle 17 alle 18.

Feudo Antico apre le sue porte a visitatori e winelovers partecipando per la prima volta a Cantine Aperte in Abruzzo
Pecorino-Casadonna

Durante l’intera manifestazione sarà possibile acquistare e gustare lo street food preparato da Zietta al mercato. Per informazioni e prenotazioni e per avere il programma completo visitare
il sito www.feudoantico.it oppure scrivere una email all’indirizzo hospitality@feudoantico.it o
chiamare il numero 340 8469682.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: