Uagliò, che pizza !

L’iniziativa di una giovanissima cuoca italo-francese ha dato vita ,nel cuore del quartiere San Salvario a Torino, ha un ristorante che specializzato nella pizza a portafoglio, un “food club partenopeo” dedicato al cibo da strada per eccellenza all’ombra del Vesuvio.
La giovane cuoca è Carla Ferrari, che, nata nel 1996 e vissuta alle porte di Parigi, ha abbandonato l’alta gastronomia transalpina, dopo diverse esperienze in ristoranti stellati d’oltralpe e l’incontro con il napoletanissimo compagno, approda a Torino per aprire un posto tutto suo, in cui prendersi cura di una tradizione tanto sacra come quella della pizza.
“Con Uagliò voglio celebrare la napoletanità, le mie pizze a portafoglio hanno ingredienti scelti con cura da piccoli produttori attenti alla qualità, il mio impasto lievita 16 ore e le farine che uso provengono da molini italiani. Non mi piace parlare di gourmet, preferisco parlare di autenticità della materia prima e di attenzione all’impatto ambientale che passa anche dalla riduzione degli imballaggi in plastica e dallo zero waste” ha raccontato Carla Ferrari a Torino Today.
Nel piccolo ma accogliente locale che ha solo 15 posti a sedere distribuiti lungo il bancone, infatti, la plastica monouso è bandita, perché sono sicuri che” i grandi cambiamenti inizino dalle piccole cose, tipo una lattina d’acqua invece di una bottiglietta”.
Al di là del bancone si può così osservare la lavorazione della pizza e della altre sfiziosità partenopee come frittatine, crocché e dolci vari. Il tutto pensato soprattutto per l’asporto e per una degustazione veloce, sullo stile dei baracchini ambulanti napoletani antesignani dello street food in chiave moderna.
Ora, grazie a questa lodevole iniziativa il simbolo del cibo di strada dei napoletani, che sono soliti passeggiare gustando questa pizza piegata appunto a portafogli, facile da trasportare, diventerà anche un gustoso compagno per i torinesi che andranno a spasso per le vie del centro cittadino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: