Giulia fa il pieno di premi in Germania

I lettori della rivista tedesca SPORT AUTO, ancora una volta, hanno deciso di premiare Alfa Romeo Giulia.

Per la prima volta la berlina sportiva italiana si è aggiudicata ben quattro riconoscimenti in altrettante categorie agli “SPORT AUTO AWARD”, a cui hanno partecipato circa 13.000 lettori, scegliendo le loro auto preferite da una gamma di 230 modelli in 18 categorie di veicoli di serie, ognuna con una speciale classifica dedicata ai veicoli di importazione e dieci categorie di tuning.

Alfa Romeo Giulia GTAm ha trionfato tra le auto d’importazione nella categoria riservata alle prestigiose “Berline/Station Wagon di serie oltre i 100.000 euro” con il 44,7% dei voti. 

La nuova Giulia GTA si ispira tecnicamente e concettualmente alla Giulia GTA del 1965, la “Gran Turismo Alleggerita” sviluppata da Autodelta. Equipaggiata con una versione potenziata del motore Alfa Romeo 2.9 V6 Bi-Turbo, oggi con 540 CV è la vettura stradale più potente realizzata dal marchio nei suoi 110 anni di storia.

Per la quarta volta consecutiva, Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio si aggiudica lo “SPORT AUTO AWARD” nella categoria auto d’importazione tra le “Berline/Station Wagon di serie fino a 100.000 euro”, riportando una vittoria netta con il 47,5% dei voti.

Tra le “Berline/Station Wagon di serie fino a 75.000 euro”, Giulia Veloce con il 39,4% di preferenze è stata eletta miglior vettura d’importazione. Infine Giulia ha conquistato il primo posto anche nella categoria “Berline/Station Wagon di serie fino a 50.000 euro” tra le auto d’importazione con il 45,0% dei voti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: