DAKAR 2021: Quinta tappa a bordo del Graelion di Simonato e Berro

Prima o poi capita a tutti di imbattersi in una giornata difficile, quando si prende parte ad una competizione dura e impegnativa come la Dakar.

Così è capitato proprio ieri ai nostri amici Beppe Simonato e Claudio Berro, impegnati sia pur a livello esplorativo e sperimentale a bordo del loro Graelion, il veicolo #4×4 heavy duty multifunzione progettato e prodotto dall’azienda abruzzese #Tekne.
La quinta tappa dell’edizione 2021 della Dakar, in corso in Arabia Saudita, che ha portato la carovana da Riyad a Al Qaisumah ha messo, infatti, a dura prova l’equipaggio italiano, alle prese con le difficoltà del percorso e con qualche problema tecnico.


E’ stata una tappa complicata – ha commentato Beppe Simonato in cui abbiamo dovuto affrontare un percorso vario e soprattutto difficile nella prima parte dove abbiamo incontrato molta sabbia e anche alcuni tratti abbastanza pericolosi con tanta ghiaia. Poi però siamo passati a piste più facili e meno impegnative “.

Un problema tecnico


Ma proprio quando tutte le difficoltà sembravano superate, ecco che invece è subentrato un problema tecnico che ha complicato non poco il cammino del Graelion verso il traguardo di tappa.


Abbiamo notato – ha continuato Simonato – una certa disfunzione sul veicolo e ci siamo fermati a controllare ed abbiamo riscontrato qualche problema di raffreddamento all’olio del ripartitore. Siamo quindi stati costretti a procedere più lentamente e siamo arrivati quindi un po’ tardi al bivacco della quinta tappa. Ci siamo subito messi sotto il camion a controllare, essendo soli quindi investe di tuttofare, e abbiamo riscontrato che ci sarebbe da fare un lavoro di smontaggio della trasmissione per sostituire dei pezzi. Speriamo di riuscire a risolvere il problema sabato quando ci sarà il giorno di riposo, per poter lavorare sul camion”.


Insomma, una giornata che ha messo veramente alla prova camion ed equipaggio, tenendo conto che si tratta di un veicolo praticamente di serie.

Oggi sesta tappa

Oggi sesta tappa, da Al Qaisumah a Ha’il, per un totale di oltre 600 Km quasi tutti su piste sabbiose, in mezzo alle dune.

Poi finalmente un giorno di riposo, quello tradizionalmente del ripristino di tutti i veicoli e speriamo quindi anche del Graelion.

Seguite le Avventure del Graelion di Simonato e Berro su www.lifeispassion.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: